Inclusione

inclusion

 

Inclusione non è accettazione e neppure annessione.
Chi include non si adegua ad una presenza estranea, né tenta di modificarla per renderla aderente al proprio modello.
L’inclusione si fonda sull’empatia, ovvero la capacità di mettersi nei panni dell’altr*, vedere il mondo con i suoi occhi e viverlo con la sua pelle.
Non significa sposare un pensiero o uno stile altri da sé, ma – forti del proprio pensiero e del proprio stile – riconoscere l’esistenza delle differenze e contribuire a costruire una terza via, che ospiti entrambi i pensieri e gli stili, senza il bisogno di mediare tra essi. Significa creare un mondo al quale tutt* - tutt* divers* - possiamo appartenere.

 

01.jpg

Leadership Autentica

02.jpg

Management sostenibile

03.jpg

Facilitazione inclusiva

04.jpg

Masterclass

04.jpg

Eventi

 

iscrivitiapensareb
 

Pensare B

Pensare B