Perché SIAa

Desideriamo aiutare le persone e le organizzazioni a raccontare storie migliori.
Abbiamo una grande visione che vogliamo trasformare in azione.
Abbiamo imparato che guardare le cose da un unico punto di vista non è abbastanza.
Crediamo che la contaminazione e la collaborazione promuovano idee creative e soluzioni ispirate.
Diamo importanza all’intero e non alla singola proposta o intervento.

Non possiamo accontentarci di niente di meno.

 

Il Progetto  

La SIA academy è dedicata a professionist*, manager e titolari d’impresa (di ogni dimensione) che, attraverso la propria attività, vogliano accrescere i propri risultati avendo, al contempo, un impatto positivo sull’ambiente naturale e sociale circostante.

Pensiamo che ciò sia possibile lavorando su tre competenze:

  • Sostenibilità, ovvero - da un lato - attenzione agli impatti che il nostro agire ha sull'ecosistema biologico, economico e sociale e - dall'altro - salvaguardia delle peculiarità e della profittabilità delle organizzazioni, così come dei valori e delle sensibilità personali.
  • Inclusione, lavorando su se stess* e nella comunità per comprendere e superare le convinzioni, i pregiudizi e i preconcetti che generano chiusura e contribuire alla creazione di un ambiente realmente inclusivo, fondato sulla premessa che ciascun* di noi è unic* e differente da chiunque altro.
  • Autenticità, perché sappiamo bene che il momento in cui siamo maggiormente efficaci è quando siamo noi stess*, quando facciamo le cose che riteniamo (e sentiamo) giuste, nel nostro modo. Allora, raggiungiamo il migliore dei risultati.

Tutto ciò si concretizza nello sviluppo di:

  • una leadership autentica, ovvero la capacità di svilupparci e sviluppare altr*, partendo dalla consapevolezza della nostra e altrui essenza, così che ognun* possa essere se stess* e in questo modo raggiungere (materialmente ed emotivamente) i propri migliori risultati. La capacità di riconoscere e valorizzare la nostra e altrui unicità, ci consente anche di supportare gli altri verso il raggiungimento di obiettivi significativi e gratificanti.
  • un management sostenibile capace di coniugare efficacia e motivazione – nel senso profondo del termine -; di stimolare la crescita individuale e collettiva; di favorire la collaborazione (anche in co-opetizione), il confronto e lo scambio di competenze ed esperienze, nell’interesse della persona e dell’organizzazione

Per favorire questo flusso di (ri)scoperta, consolidamento e crescita, è importante tenere conto della storia di ciascun* e agevolarne lo sviluppo attraverso strumenti esperienziali, empirici e flessibili, che consentano di conseguire il risultato prefissato nel modo più coerente con la sensibilità e la personalità dell’individuo e dell’organizzazione (che riconosciamo come ‘individuo collettivo’)

  • una facilitazione inclusiva che apporti contributi duraturi e continuativi alla crescita delle persone e delle organizzazioni, favorendo lo sviluppo di un'intelligenza collettiva generata dal contributo di ciascun* e di tutt* insieme e finalizzata alla realizzazione di idee innovative, soluzioni originali a problemi significativi e progettualità ambiziose.

Abbiamo riassunto tutto ciò nel nostro hashtag #piùbravepiùbellepiùbuonepiùricche, nel senso di acquisire competenze in modo divertente; avendo attenzione all’estetica (in senso lato) e all’etica - nel senso di saperci responsabili dell’impatto delle nostre scelte e delle nostre azioni sull’ambiente che ci circonda - senza per questo rinunciare al legittimo desiderio di accrescere e consolidare i nostri risultati.

 

L'approccio 

Il nostro approccio è profondamente sistemico, poiché guarda contemporaneamente al quadro d’insieme e alle peculiarità del singolo soggetto; agli impatti esterni così come alle connessioni tra mente e corpo della persona e tra questi e la sua motivazione profonda.

Ispirate dalla Theory U e guidate dal Design Thinking, abbiamo creato un modello che abbiamo definito Integral Design Thinking ™, che coniuga l’insieme e il singolo; l’esterno e l’interno (delle persone e delle organizzazioni; l’ampiezza e la profondità della visione; il passato da cui imparare, il presente in cui vivere e agire e il futuro da far emergere e costruire.

 

La formula

Consapevoli dell’unicità di ciascun* e con il desiderio di creare un ambiente inclusivo e generativo, sosteniamo l’apprendimento attraverso una formula originale - ‘Cx5’ - che articola il processo in 5 fasi:

Consapevolezza 

vengono preventivamente presentati contenuti, visioni, approcci e metodi per consentire a ciascun* di valutare la risonanza, l'interesse e l'utilità percepita rispetto a quanto viene proposto. Quindi, il singolo procede a un self assessment per valutare il proprio attuale livello di familiarità con gli argomenti e scegliere conseguentemente  il percorso. 

Conoscenza

prima di ogni modulo, vengono inviati via mail materiali, testi, esercizi, supporti audio e video (a seconda dei contenuti) che ciascun* può utilizzare con i tempi, i modi e i terminali che reputi a sé più congeniali.


Condivisione

attraverso aule virtuali live in cui i/le partecipanti possano confrontarsi su quanto appreso e sperimentato, con la facilitazione di trainer e coach.
Gli incontri avverranno nel corso dell’avanzamento dei moduli, al termine e dopo tre mesi dalla conclusione in modalità follow up

Cogenerazione

iscrivendosi anche a un solo modulo, si accede a un forum (gruppo LinkedIn) all’interno del quale ci si può costantemente incontrare con colleghi e colleghe, presentare propri casi, chiedere supporto, sviluppare network. Il forum è moderato da trainer e coach cui ci si può rivolgere per approfondimenti e chiarimenti.
Per i partecipanti alle Masterclass, è prevista l’opportunità di entrare a far parte di gruppi mastermind.

Consolidamento

poiché ciascun* ha il proprio livello iniziale di conoscenze e competenze, il proprio stile di apprendimento e il proprio tempo di consolidamento, è possibile richiedere supporti individuali (instant coaching), sempre in modalità web live. Questi incontri possono servire a chiarire o approfondire i contenuti del modulo, così come analizzare un proprio caso che non si possa o non si voglia condividere sul forum per ragioni di complessità o riservatezza.

 

Le nostre tariffe

In quanto struttura indipendente, per la SIA academy è sempre una sfida riuscire a sostenere i costi delle esperienze di apprendimento speciali e uniche che cerca di offrire.
E' un nostro preciso desiderio voler essere accessibili a chiunque voglia partecipare anche a spese proprie e non solo perchè sostenut* da un'organizzazione.
Per questo l'academy non fa profitto sui corsi, ma è impegnata a definire delle quote di partecipazione che rendano i corsi sostenibili per tutt*: partecipanti, docenti, struttura.

Stiamo cercando, inoltre, di costituire un piccolo fondo per riconoscere borse di studio a chi, pur volendo partecipare ai nostri percorsi, non ha, al momento, la necessaria disponibilità economica.

 

 

01.jpg

Leadership Autentica

02.jpg

Management sostenibile

03.jpg

Facilitazione inclusiva

04.jpg

Masterclass

04.jpg

Eventi

 

iscrivitiapensareb
 

Pensare B

Pensare B